superfood italiani

Il bergamotto è il principe dei superfood italiani in quanto, ricco di vitamine C, B1 e B2, condensa al suo interno ben 350 polifenoli dalle proprietà antiossidanti, anti-infiammatorie e vaso-protettive.

Perchè il bergamotto è uno dei migliori superfood italiani?

Alcuni studi condotti dall’Università della Calabria, promossi dalla Società Italiana di Cardiologia (Sic), hanno dimostraro che due polifenoli contenuti nel bergamotto, l’esperetina e la naringenina, sono paragonabili alle statine in quanto agiscono sulla sintesi del colesterolo, riducendone i livelli nel sangue. Inoltre quest’ultimi riducono anche la glicemia e attivano alcuni antiossidanti organici, rendendo questo frutto un vero toccasana.

Come consumare questo frutto

Il bergamotto può essere consumato sia fresco che sotto forma di succo. La polpa può essere, invece, utilizzata per la preparazione di tisane, tè e bibite. Inoltre grazie al suo aroma intenso e alle note agrumate, questo frutto è perfetto per stemperare ricette a base di carni selvatiche (cinghiale, lepre o piccione) o crostaei (astice e gamberi).

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × 5 =