Home Home Fare un pisolino riduce il rischio di ammalarsi, stimola la memoria, la...

Fare un pisolino riduce il rischio di ammalarsi, stimola la memoria, la perdita di peso e molto altro

857
0
pisolino

Il pisolino pomeridiano fa parte delle abitudini di tantissime persone. Tuttavia le opinioni su questo momento della giornata sono piuttosto discordanti. C’è chi lo considera un atto di inerzia e chi, invece, un rituale di benessere. Chi avrà ragione?

Secondo gli esperti prendersi del tempo per riposare durante il giorno può avere notevoli benefici sulla nostra salute. Il pisolino, considerato una parte integrante del ritmo circadiano (ciclo sonno-veglia) può effettivamente essere utile. Tutto questo perché i livelli di concentrazione e di energia non sono gli stessi durante il giorno e questo, indipendentemente dalla qualità o dalla durata del sonno durante la notte. Quindi se ti senti stanco o hai un calo di energia, non cedere alla tentazione di correre verso la macchina del caffè, ma fai un pisolino. Dieci o venti minuti saranno sufficienti per fare miracoli!

Sarà vero?

Uno studio condotto dall’Università del Colorado ha scoperto che i bambini che trascuravano il loro pisolino pomeridiano hanno maggiori probabilità di avere problemi di salute come l’ansia. Questo vale anche per gli adulti.

I ricercatori hanno scoperto che gli adulti che fanno un pisolino rafforzano regolarmente le funzioni della loro memoria e le loro capacità di apprendimento. Dormire durante il giorno, infatti, influenza positivamente il cervello e gli consente di attivarsi. Ritagliarsi un momento di riposo, aumenta le prestazioni cognitive e psicomotorie, stimola la memoria e favorisce la perdita di peso. Al contrario, saltare il pisolino può rendere più difficile controllare il proprio appetito.

Quanto dovrebbe durare un pisolino?
Loading...

Dovresti sapere che un pisolino di 20 minuti e un altro di 90 minuti non hanno gli stessi effetti sul nostro corpo. Gli esperti affermano che un buon pisolino dovrebbe durare dai 10 ai 20 minuti, dopodiché il cervello si rigenera e le sue funzioni migliorano significativamente. Quindi evita di prolungare il pisolino per più di 20 minuti, un pisolino di 30 minuti potrebbe causare l’inerzia del sonno e quindi una sensazione di “sbornia” al risveglio.

Lo stesso vale per un’ora di sonno, ti immerge in una fase di sonno profondo e può provocare una sensazione di vertigine al risveglio facendoti sentire più stanco di prima.

I pisolini più lunghi durano circa 90 minuti e sono utili per le persone che non hanno dormito abbastanza per tutta la notte. Essi rappresentano un ciclo di sonno completo che include le fasi più leggere e profonde, incluso il sonno REM, solitamente associato allo stadio dei sogni. Un pisolino così lungo di solito evita l’inerzia del sonno, che facilita il risveglio.

Il processo del sonno quindi influenza positivamente il corpo e gli consente di migliorare la sua creatività e la capacità di pensiero. Quindi fai un pisolino, ma senza esagerare. E’ questo il segreto per essere più produttivi.

Leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitterGoogle+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

3 + undici =