Home Casa Perché non dovresti mai rifare il letto al mattino? Troppe persone fanno...

Perché non dovresti mai rifare il letto al mattino? Troppe persone fanno ancora questo errore

383
0
rifare-letto

Quando ti svegli la mattina e ti alzi dal letto, il primo pensiero è quello di far arieggiare le lenzuola e rifare il letto. Tuttavia, è sconsigliabile farlo appena ti alzi dal letto. Non è affatto necessario rifare il letto prima di andare al lavoro in quanto ciò potrebbe portare complicazioni per la salute ed il benessere quotidiano.

Perché non dovresti rifare il letto la mattina? Rifare il letto al mattino può essere un gesto molto appagante e permette di iniziare bene la giornata. Tuttavia, questo atto è dannoso per la nostra salute. Secondo uno studio condotto dal dottor Stephen Pretlove, rifare il letto al risveglio può avere conseguenze negative per il proprio benessere in quanto favorisce la proliferazione dei batteri e lo sviluppo degli acari della polvere che, a lungo termine, potrebbe danneggiare la nostra salute.

– La proliferazione dei batteri sul nostro letto

 Riordinando il letto appena svegli, copriamo gli acari della polvere che sono sulle nostre lenzuola. Ciò aumenta la loro aspettativa di vita e, con l’aumento della temperatura sotto le lenzuola, aumenta anche la proliferazione di altri batteri. Sia in inverno che in estate, le lenzuola assorbono il nostro sudore quando dormiamo. Ecco perché senza ventilazione o prese d’aria, migliaia di acari della polvere possono continuare a ibernarsi sotto le nostre lenzuola.

– Rifare il letto al mattino fa male alla salute

Rifare il letto al mattino fa male alla salute perché la proliferazione di batteri sotto le lenzuola può causare reazioni cutanee e danneggiare la salute. Gli acari della polvere possono essere responsabili di problemi della pelle come eczema, orticaria o psoriasi. Ma anche problemi respiratori come l’asma. Tendono a svilupparsi maggiormente nei periodi invernali o autunnali perché spesso ci dimentichiamo di ventilare la nostra stanza o il nostro alloggio a causa delle temperature più fresche.

Quando rifare il letto?

Il momento migliore della giornata per rifare il letto sarebbe prima di andare a dormire. Questo permette, infatti, agli acari di scomparire durante il giorno poiché l’umidità svanisce nel corso delle ore. È anche importante ventilare bene le lenzuola e le coperte e aprire le finestre in modo che l’aria possa passare attraverso la stanza. Si consiglia di lasciare le finestre aperte per qualche minuto in modo che l’umidità non si infiltri nella stanza e faccia nuovamente spazio alla proliferazione di acari della polvere o altri batteri.

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

17 + 5 =