Home Home Una start-up francese ha creato il primo pancreas artificiale per migliorare la...

Una start-up francese ha creato il primo pancreas artificiale per migliorare la vita di milioni di diabetici

2074
0
pancreas artificiale

Collegato ad una disfunzione del pancreas, il diabete di tipo 1 rappresenta circa il 10% dei casi di diabete nel mondo. A lungo oggetto di studi, questa patologia si verifica quando il pancreas non produce abbastanza insulina o addirittura non ne produce affatto. La Diabeloop start-up francese di Grenoble, ha creato un pancreas artificiale in grado di regolare l’insulina nel corpo. Questa azienda ha introdotto il dispositivo al Congresso europeo sul diabete di Barcellona dopo diversi anni di ricerca.

Che cos’è un pancreas artificiale?

Un pancreas artificiale è un dispositivo composto da tre parti autonome: una pompa per insulina, un glucometro e un terminale con intelligenza artificiale. Contrariamente al suo nome, non è un vero e proprio pancreas, ma piuttosto una scatola destinata a regolare la glicemia ogni cinque secondi. Marc Julien, co-direttore della start-up francese, spiega che il dispositivo calcola “la quantità ottimale di cui il paziente ha bisogno”. Un dispositivo che potrebbe migliorare la cura di molti diabetici dipendenti dal morso di insulina.

Un organo collegato a uno smartphone

Il sistema progettato da Diabeloop ruota attorno a un’applicazione Android disponibile sugli smartphone che consente al paziente di trasmettere i propri dati a un centro di telemedicina. In questo modo, i pazienti che soffrono di diabete di tipo 1 diventano meno vulnerabili all’ipo e all’iperglicemia. Secondo Sylvain Rousson, un ingegnere del team di Diabeloop intervistato dai Ouest-France , il software si basa su un complesso algoritmo di 13 equazioni con 13 incognite capace di calcolare in anticipo il livello di zucchero che il paziente presenterà in poche ore. Un processo volto a consentire al paziente una maggiore flessibilità nella gestione di questa malattia cronica .

Un sistema già testato da alcuni pazienti

Loading...

Alcuni pazienti che hanno avuto modo di testare il dispositivo hanno dichiarato “Grazie al pancreas artificiale non dobbiamo più preoccuparci di essere ipo o iperglicemici. Ci sentiamo liberi dall’ansia, soprattutto di notte quando una persona affetta da diabete di tipo uno ha paura di essere senza zucchero e sentirsi male”

Un dispositivo che potrebbe essere usato anche dai bambini

Il pancreas artificiale potrebbe essere utilizzato anche dai bambini. Con questo dispositivo, non dovranno più controllare regolarmente la glicemia, poiché questo prodotto medico gestisce autonomamente l’adattamento dell’insulina. 

Quali sono i sintomi del diabete di tipo 1?

La causa del diabete di tipo 1 è autoimmune ed è caratterizzata da un organismo che non riconosce più le cellule beta di Langerhans che portano al glucosio che in questo modo non può più entrare nel sangue.

I sintomi di questa malattia cronica sono:

– Poliuria (abbondante urina)

– Affaticamento

– Perdita di peso

– Infezioni

– Costante bisogno di bere

In presenza di questi sintomi, è indispensabile consultare uno specialista ed eventualmente sottoporsi ad accertamenti medici.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:
PUBBLICITA

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: FacebookTwitter e Instagram!

NB: Le informazioni riportate in questo articolo sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche. Pertanto non devono intendersi come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o la sospensione di un farmaco. L’articolo ha scopo informativo, ma non intende sostituire in alcun modo il parere di un medico generico o specialista. L’utilizzo delle informazioni fornite è da intendersi sotto la responsabilità, il controllo e la discrezione del lettore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

19 + 2 =