mandarino

Il mandarino è un frutto particolarmente amato e apprezzato, sia per il gusto che per le innumerevoli proprietà benefiche che lo contraddistinguono. Questo frutto, infatti, svolge un’azione energizzante tale da rinforzare il nostro sistema immunitario e ridurre il rischio di contrarre svariate malattie.

Scopriamo insieme tutte le principali proprietà benefiche del mandarino:

  1. Grazie all’alto contenuto di vitamina C, il mandarino è un ottimo alleato della salute del nostro cervello.
  2. Le fibre, il potassio e il calcio contenute in questo frutto sono un valido aiuto nella prevenzione di diverse patologie delle ossa.
  3. Numerosi studi hanno dimostrato che il mandarino possiede proprietà antitumorali e, in particolar modo, che protegge dal cancro al tratto digestivo e al fegato.
  4. Questo frutto protegge, inoltre, dalle malattie cardiache e riduce il rischio di ictus.
  5. Quest’ultimo è ottimo anche in caso di bronchite o asma.
  6. L’acido folico contenuto nei mandarini è utile anche in gravidanza in quanto previene la comparsa della spina bifida.
  7. La polpa, invece, protegge i capillari e le mucose e, in più, migliora la vista.

Mangiare questo agrume può comportare delle controindicazioni?

La risposta a questa domanda è negativa. No, non esistono particolari effetti collaterali legati al consumo di questo frutto. Tuttavia, potrebbero essercene in caso di allergie o intolleranze allo stesso. Dunque se non siete né allergici né intolleranti al mandarino, mangiatene più che potete e rinforzate le vostre difese immunitarie.

Pronti per la merenda? Per me un mandarino, grazie! E per voi?

Se questo articolo sulle proprietà del mandarino ti è piaciuto, leggi anche:

Abbonati alla nostra newsletter: è gratis!

 Per restare sempre aggiornata/o e non perderti nessuno degli articoli firmati DidiDonna iscriviti alla nostra newsletter settimanale. Seguici anche sui nostri canali social: Facebook, Twitter, Google+ e Instagram!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

7 + quindici =