festival della lentezza

Dal 17 al 19 giugno 2016, nella Reggia di Colorno (PR), ritorna l’appuntamento con il Festival della Lentezza. L’edizione di quest’anno è incentrata sul rapporto tra la donna e il tempo.

Le donne aspettano. Si fermano. E poi corrono. Hanno l’animo lento delle passioni che coltivano goccia a goccia. E il corpo veloce, di chi risponde a mille incombenze quotidiane. Sanno fare di conto, e volare alto fino a lambire la troposfera dei sogni, l’orizzonte dei desideri.

Corrono, a volte costrette. Si mettono al riparo dei sentimenti, quando necessario. A volte resistono, le donne. Altre soccombono, schiacciate da un tempo maschile superficiale e violento.

Quest’anno, questa seconda edizione, appoggiamo lo sguardo a questa fetta di mondo. Perché alle donne è chiesto uno sforzo doppio, rispetto al già complesso rapporto con il nostro tempo. Costrette a rincorrerlo continuamente, pur essendo di animo lento, istintivamente. Nella cura materna. Nel sentire. Nello stare nello spazio in cui si muovono, ogni giorno.

Musica, immagini, parole. Contaminazioni. Per giungere infine, con un po’ di fortuna, dove dovremmo stare tutti quanti, insieme. Dentro di noi.

 

Sono questi i presupposti che hanno spinto gli organizzatori del Festival della lentezza a dedicare l’evento di quest’anno alla donna che non si ferma mai e che ha bisogno di un po’ di tempo per sè e per la lentezza.

Presentazioni di libri, incontri, laboratori per bambini e famiglie, concerti, artisti di strada, mercatini e spazi espositivi e numerosi dibattiti animeranno per 3 giorni la cittadina di Colorno.

Gli spazi del Festival della lentezza

L’evento si svolgerà nel centro storico del paese: nei cortili della Reggia, nella biblioteca comunale, nel parterre del Giardino e infine nell’Aranciaia.

Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche:
  • Tumore al seno: sostieni la ricerca con Pink is Good
  • #RW16: ritorna il biovillaggio del benessere
  • RiminiWellness: la fiera del fitness e del benessere

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 × cinque =