Home Home L’ingrediente per eliminare i funghi dalle unghie si trova in ogni cucina

L’ingrediente per eliminare i funghi dalle unghie si trova in ogni cucina

420
0
funghi dalle unghie

L’onicomicosi alle unghie sia degli arti superiori che di quelli inferiori è un problema che affligge sempre più persone, si tratta di una vera e propria infezioni causata da particolari microorganismi che appartengono all’ordine dei funghi o dei lieviti.

Solitamente è un problema che interessa più quelle dei piedi che sono costretti a stare per molto tempo nelle scarpe, un ambiente caldo umido perfetto per la proliferazione dei funghi.

Il colore naturale dell’unghia gradualmente cambia assumendo cromature bianco-giallastro, bruno verdastro o addirittura nera, si ispessisce, si sfalda, diventa fragile, può emanare un cattivo odore e spesso è accompagnata da dolore.

Può interessare uno o più dita, non si tratta di una vera e propria malattia, ma se trascurata nel tempo può causare anche la perdita dell’unghia che deve essere rimossa chirurgicamente.

Farmaci e rimedi

Eliminare questo antiestetico problema è possibile, solitamente vengono consigliati dei farmaci di uso topico, il cui principio attivo penetrando nell’unghia distrugge il fungo responsabile.

Anche se va detto che i tempi non sono certo brevi, il trattamento spesso richiede diversi mesi di terapia, nei casi più gravi è necessario ricorrere a farmaci orali e per una soluzione definitiva alla rimozione chirurgica.

La natura amica

Se preferite affidarvi ai rimedi di madre natura, esistono diverse soluzioni che in molti casi, specialmente se il problema viene affrontato allo stadio iniziale, possono dare ottimi risultati.

Un metodo è utilizzare l’aceto di mele, grazie alle sue proprietà antibatteriche ed antimicotiche è in grado di ridurre qualsiasi tipo di infezione, basta posizionare sull’unghia un batuffolo di cotone imbevuto nell’aceto, bendare il tutto e lasciarlo per tutta la notte.

Ripetete il trattamento per alcune sere e vedrete che i primi risultati saranno già visibili dopo pochi giorni.

Altro alleato è l’aglio ideale per combattere le micosi e per schiarire il colore dell’unghia, strofinate sull’unghia un aglio schiacciato, ponete una benda e lasciate in posa per almeno 40 minuti, quindi risciacquate e ripetete l’operazione il giorno dopo, proseguite finché non noterete un miglioramento.

Il limone è un agrume dalle mille virtù, gli acidi presenti combattono la micosi rafforzando l’unghia, spremete sull’unghia il succo di un limone, lasciatelo assorbire e ripetete questo trattamento mattina e sera.

Anche il bicarbonato può essere utile per realizzare un pediluvio rilassante ma soprattutto disinfettante, sciogliete alcuni cucchiai in acqua tiepida, immergete i piedi e lasciateli per almeno 20 minuti, non risciacquate ma asciugate delicatamente con un panno morbido.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

cinque × 4 =